Scarface – La realizzazione del film pt. 3

Proseguiamo con delle curiosità riguardanti il film “Scarface”, con i commenti dei protagonisti e creatori stessi.
Sempre molto interessante sentire ciò che hanno da dire e capire pure le motivazioni e le idee di fondo.

Oliver Stone:
Tony realizza il sogno americano, ma è vuoto, perchè a livello spirituale non accade nulla. Non sa amare. Non sa amare Michelle Pleiffer. Non sa raggiungere il suo cuore, relazionarsi con lei. Ama solamente sua sorella, il suo sangue. Ma la sua capacità di concepire una forma d’amore al di fuori di se stesso è scomparsa per via del materialismo che lo circonda. Al mi ricorda sempre Humphrey Bogard, con quel viso stretto e quei suoi occhi nervosi, e pensavo sarebbe stato un gran finale se fosse rimasto sepolto in una montagna d’oro o di cocaina. Se vi fosse sprofondato.

Brian De Palma:
Credo sia importante sottolineare che i ladri si godono i soldi che rubano. Insomma, se la spassano. Il mondo della cocaina è un mondo pazzo. Non è tutto cupo , non ci sono solo morti ed omicidi. E’ divertente!! I locali sono divertenti. Le ragazze sono divertenti. Tutto questo ha un prezzo, ma bisogna mostrare perchè lo fanno. Saranno anche assassini, ma sono piuttosto vivaci. Volevo che ci fosse quel suono elettronico da discoteca. Era quello che andava nei locali di allora. Era quello per cui vivevano. E’ un sound molto adatto alla cocaina. Vai in uno di quei posti, ti spari una o due strisce, alzi il volume fino a poter a malapena respirare e poi fai casino!!

Brian De Palma:
La cocaina che Al sniffava era vera!! No, a dire la verità non so cosa sniffasse. Ricordo che avevo provato con il latte condensato per bambini, ma niente..era fragile da sniffare, perchè gli entrava nelle narici e si soffiava il naso di continuo. Ma io non l’ho mai sniffato quindi non potrei dire cosa fosse.

Al Pacino:
Non voglio svelare quel segreto, sembrerebbe meno reale. I segreti si mantengono, fa parte del nostro lavoro.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>